Contatti

SCRIVICI

Sai ? Informa

Servizio Accoglienza ed Informazione

Questa pagina resterà aperta a tutti coloro che vorranno sottoporci quesiti, richieste, portatare a nostra conoscenze bisogni individuali o collettivi,dare suggerimenti indicazioni e quant'altro affinchè possa essere questo nostro sito web un punto di riferimento e di confronto per tutti....

Anticipatamente ringranziamo tutti coloro vorranno contribuire alla riuscita del progetto e ricordiamo che vi sarà sufficiente utilizzare i contatti a bordo pagina per comunicarci le vostre idee

S.A.I. ? (Servizio di accoglienza e informazione)
Un nuovo servizio che Anffas Alto Lario offre alle famiglie del territorio


Da un anno l’Associazione ANFFAS ALTO LARIO ha aperto la sua sede a Domaso in p.za della Chiesa 3. (tel.-fax 0344 82529 – e-mail anffasaltolario@virgilio.it)

. Ricordiamo che questa associazione, presente da quindici anni nell’alto lago, opera senza scopo di lucro e persegue esclusivamente finalità di solidarietà e di promozione sociale in campo sociale, sanitario, socio-sanitario, socio-assistenziale e della formazione.

Anffas infatti : promuove e tutela i diritti delle persone con disabilità e dei loro genitori e familiari; opera per rendere concreti i principi delle pari opportunità, della non discriminazione e della inclusione sociale; contrasta qualsiasi azione o principio che possa ledere la libertà ed i diritti delle persone con disabilità e dei loro genitori e familiari.

Dallo scorso settembre ANFFAS ALTO LARIO ha attivato un servizio a disposizione di tutti: il

“S.A.I. ? – SERVIZIO ACCOGLIENZA E INFORMAZIONE”.

Un servizio gratuito a disposizione di tutti i cittadini, un luogo di ascolto, di accoglienza, assistenza, supporto e informazione per le persone con disabilità, ma soprattutto per i loro genitori e familiari.
L’accoglienza rappresenta il momento che una persona con disabilità o chi la rappresenta entra in contatto con l’associazione. In tale fase la famiglia è accolta, ascoltata e guidata nella formulazione della richiesta.

L’informazione consiste nella divulgazione di notizie e materiale informativo sull’attività di Anffas, sui servizi, le agevolazioni ed i diritti delle persone con disabilità. Un obiettivo molto importante è quello di orientare la persona e la famiglia, rendendola consapevole dei propri diritti e degli strumenti necessari per renderli esigibili, nonché di quelli che sono i “giusti” interlocutori delle loro richieste nelle loro specifiche competenze.

Il “S.A.I. ?” è in linea con la missione ed i principi associativi dell’intera ANFFAS presente su tutto il territorio nazionale, prevede la “presa in carico” delle persone con disabilità e dei loro familiari per la risoluzione dei problemi, l’informazione, l’assistenza e l’ascolto nei momenti di difficoltà.

Le materie sulle quali si possono avere informazioni sono:
- Invalidità civile: procedure per l’accertamento, ottenimento delle relative certificazioni sia per gli adulti che per i minori;
- Inserimento lavorativo: procedure per l’iscrizione nelle liste ed avviamento, avviamento in enti preposti;
- Agevolazioni lavorative: agevolazioni per il lavoratore con disabilità o per un suo familiare che lo assiste, norme che regolano il rapporto di lavoro;
- Tutela giuridica: norme giuridiche di protezione delle persone con disabilità, interdizione e amministratore di sostegno;
- Scuola: come attivare il sistema di integrazione scolastica, trasporti;
- Servizi sociali: i soggetti che programmano e gestiscono il sistema dei servizi alla persona;
- Mobilità: contrassegni per le autovetture, agevolazioni per il settore auto, superamento barriere architettoniche e contributi relativi;
- Sanità – Sociale: supporto attraverso specialisti su problematiche esistenti.

In un territorio come il nostro composto da numerosi piccoli comuni sparsi fra lago e montagna, dove è certamente difficoltoso avere una risposta su dove rivolgersi per avere un concreto aiuto per risolvere un problema o una necessità, ove molte volte la persona che vive una situazione di disabilità o disagio è sola e non sa come fare ed è costretta a subire quell’isolamento gestendo da sola, fra le mura domestiche, il problema, il servizio “S.A.I. ‘” offerto dall’ANFFAS ALTO LARIO diventa un patrimonio.

Lo sportello è aperto
il martedi  ed il giovedi dalle 9,30 alle 12,00.



Realizzato da: | Powered by GetSimple Version 2.0